framedvision-digital experience

Pixel Mapping e light show realizzati per accompagnare lo show live del rapper Ernia.

.

www.framedvision.org

pixel-mapping_ernia_4

Introduzione

Il cantante desiderava caratterizzare il proprio live in modo innovativo. Voleva inserire dei contenuti video, ma contemporaneamente non incappare nell’utilizzo dello schermo led a fondo palco, ormai tipica di molti show. Per rispondere alle sue esigenze abbiamo utilizzato il pixel mapping, una tecnica di riproduzione dei contenuti video, per creare una scenografia inedita.

pixel-mapping_ernia_3

Struttura

La struttura di visualizzazione era creata da pixel, distanti circa 8 cm uno dall’altro, che potevano essere accesi o spenti a piacimento. Con una distanza simile tra un pixel e l’altro è sconveniente utilizzare i normali video, occorre piuttosto sfruttarla per ottenere un’estetica unica. La peculiare distanza tra i pixel, producendo video appositi, diventa un sistema di visualizzazione di forte impatto.

pixel-mapping_ernia_6

Contenuti

Per quanto riguarda i contenuti video, abbiamo sviluppato un vj set composto da elementi semplici, ma utili a valorizzare il carattere del Pixel Mapping: campiture di colore in modo da avvolgere il palco in un unico colore, ma anche grafiche ipnotiche; ritmi composti con forme geometriche e semplici testi che, visualizzati tramite i pixel, assumevano un loro stile distintivo.

pixel-mapping_ernia_8

Light show

Infine, le luci. La progettazione di uno show-luci concepito ad hoc ci ha permesso di ricreare sul palco delle percezioni accattivanti con elementi semplici. Le luci sono state sviluppate in modo tale da integrarsi con il pixel mapping, seguendo la dinamica dei contenuti video, accentuandone le cromie, o creando elementi di contrasto in grado di dare profondità al palcoscenico..

pixel-mapping_ernia_7